CESCONI

Costruito secondo le normative UNITEX 7858, UNI 4818 parte 15, UNI 2637, Uniplasti. Adatto per prove su: tessuti, pelli, finte pelli e similari, tappeti, cuoio, non-woven, gomma, poliuretano, ABS, PVC, ceramiche, cartone teso ed altri materiali. È possibile modificare la pressione di prova ed il numero dei cicli di abrasione in relazione al tipo di materiale da testare.
Come organo abradente si può usare: tessuto (stesso tipo del tessuto da provare od altro tipo), tela e carta abrasiva, spazzole di setola o nylon, simulatori di vario profilo.
La diversa velocità di rotazione del satellite e del piatto portante il satellite determina l’abrasione in ogni punto del campione.
È pertanto assoluta la certezza di sfregamento discontinuo nello stesso punto, dal momento che non c’è proporzionalità tra le due diverse velocità. Preselezione del numero dei cicli tramite contatore elettronico a 5 digit.
Dispositivo per esami con provino a norme DIN 53 516
Serie di contrappesi da 500 a 5000 grammi
Pannello comando funzioni con: fungo di emergenza, pulsante ripristino linea, pulsanti di marcia ed arresto e contatore elettronico a preselezione
Accessori (a richiesta) – tessuto standard in cotone e in lana
Alimentazione: 220 V – 50 Hz
Dimensioni: 550 x 410 x 595 mm
Peso netto: kg 65